ACTIVE INNOVATION TECHNOLOGY LEARNING 2019-20

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

ACTIVE INNOVATION TECHNOLOGY LEARNING (AITL) è un'iniziativa di didattica innovativa per l’Università di Napoli Parthenope messa in atto con Accenture Technology, a partire dall'a.a. 2018-19 e riproposta anche nell'a.a. 2019/20 con la denominazione SUPERSKILLS!, per favorire lo sviluppo di competenze di soft e social skills in ambito di Innovazione Tecnologica come richieste dal mondo del lavoro. 

La proposta di didattica innovativa parte dal presupposto, ormai consolidato da anni sia in Italia che all’estero, che esistano numerose “capacità personali” (le cosiddette soft-skill) in grado di supportare e, se utilizzate al meglio, addirittura potenziare le competenze degli studenti di qualsiasi corso di studi dell’Università di Napoli Parthenope. Tutto questo nell’ottica di una migliore performance non solo in ambito accademico ma anche lavorativo.

Il programma mira a:

● incoraggiare/facilitare un arricchimento personalizzato del bagaglio personale, culturale e professionale dall’acquisizione di tecniche di memorizzazione rapida ed efficace alle strategie per l’ottimizzazione del rapporto qualità/tempo durante lo studio;

● fornire gli strumenti basilari per l’elaborazione di un piano di azione dinamico per il raggiungimento della propria visione di crescita personale e professionale e, al contempo, necessari alla presa di consapevolezza dei segnali del linguaggio del corpo e al loro utilizzo per un miglioramento delle proprie capacità comunicative;

● all’acquisizione degli strumenti creativi e psicologici per la creazione, gestione e divulgazione di un’idea alle strategie per l’ottimale presentazione in pubblico dei progetti professionali e di ricerca. Sebbene le attività svolte nell’ambito AITL siano specificamente consigliate per gli studenti dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope iscritti ai corsi di laurea relativi ai settori scientifici e tecnologici, l’acquisizione delle soft-skill è consigliabile anche a studenti di altre discipline. Ogni attività rilascia un attestato per il riconoscimento in termini di CFU nell’ambito del proprio corso di studi.

L’attività AITL si svolge presso la sede di Accenture Technology al Centro Direzionale di Napoli ed è costituita da un totale di 17 ore organizzate in due giorni dalle ore 11.00 alle ore 18.00 e un pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00. Per motivi logistici il numero di studenti che può contemporaneamente partecipare all’attività AITL è limitato, pertanto l’Ateneo, di concerto con Accenture Technology ha programmato il seguente calendario in 5 sessioni equivalenti:

 Cosa fare per partecipare all'iniziativa: 
 gli studenti interessati devono cliccare sul link sopra riportato in corrispondenza della sessione cui si intende partecipare e seguire la procedura online. In caso di richiesta di inserimento del proprio recapito email, si deve utilizzare l'email istituzionale @studenti.uniparthenope.it. Per qualsiasi informazione rivolgersi al prof. Raffaele Montella (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , sempre mediante la propria e-mail istituzionale), che è il referente dell'iniziativa.

 

FAQ: 1. D: Non sono studente dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, posso partecipare ugualmente? R: Purtroppo l’attuale implementazione dell’attività AITL è tale che è consentita la partecipazione ai soli iscritti.

2. D: Devo seguire tutte è tre le sessioni? R: No, si scegli di seguire solo una delle 3 sessioni attualmente programmate. 3. D: Mi risulta difficile seguire una intera sessione, posso seguire una giornata di una sessione e il resto in un’altra sessione? R: No, per motivi didattici la sessione va seguita interamente. 4. D: Sono uno studente di discipline non scientifiche/tecnologiche e/o non ho dimestichezza con gli strumenti informatizzati, posso partecipare all’attività AITL? R: L’attività mira a ottenere capacità non direttamente legate al proprio corso di studi, inoltre il gruppo è solitamente non omogeneo e multidisciplinare, quindi diversi background culturali sono benvenuti. 5. D: I 2 CFU sono automaticamente riconosciuti? R: Dipende dal corso di laurea. Fare riferimento al proprio Presidente del Consiglio di Corso di Laurea. 6. D: Sono uno studente di Informatica o di Informatica Applicata (Laurea Magistrale), i 2 CFU sono automaticamente riconosciuti? R: Sì. Deve essere seguita la procedura di riconoscimento consueta (contattare la segreteria didattica).